House of Gucci

Ne avevo così tanto sentito parlare male che, alla fin fine, mi sono quasi stupito di non vedere qualcosa di davvero peggiore di All the money in the world... Il pubblicizzarlo come la storia di Patrizia Reggiani, complice la presenza di Lady Gaga, ha enfatizzato le reazioni avverse con l'idiozia che sarebbe un film pro-Patrizia... Continue Reading →

The Last Duel

Si sa che Ridley Scott è passato sotto tantissimi flop...ma in qualche modo Scott ce l'ha fatta a riemergere ogni volta... I suoi primi trionfi creativi, cioè Blade Runner e Legend furono già loro formali flop prima dell'osanna cult, e Scott sopravvisse loro grazie alla "rendita" di The Duellists e Alien e poi ai poliziotteschi... Continue Reading →

Un bilancio di Zeffirelli

È bene notare subito che fu un uomo orribile...Elitariamente di destra, berlusconiano, omofobo... nonostante a lui stesso piacessero gli uomini! Un cortocircuito molto comune nei gay che, a livello politico, la pensano destrorsamente: considerano la loro affettività come qualcosa che non necessita regolamentazioni giuridiche, e sentire che le proprie inclinazioni comportano differenze quotidiane, esperienziali e... Continue Reading →

Spielberg VII (2005-2018)

Continua da Spielberg VI.... MUNICH (2005)Se Jeff Nathanson è stato un nuovo Menno Meyjes per Spielberg, è vero che proprio come Meyjes egli “cade” in un infernale processo di scrittura di un episodio di Indiana Jones… Munich è scritto con il navigato drammaturgo Tony Kushner, proprio allora, nel 2004, assurto alle glorie del “cinema” (in... Continue Reading →

Spielberg VI (1998-2005)

Continua da Spielberg V... SAVING PRIVATE RYAN (1998)Anche Saving Private Ryan è un film distribuito insieme a Paramount, ed è un’occasione mancata di realizzazione piena del suo nuovo stile conquistato in Schindler’s List… di questo nuovo stile è però un primo incunabolo molto importante… Nei famosi primi 20 minuti di sbarco, divenuti giustamente imprescindibili nella... Continue Reading →

Spielberg V (1992-1997)

Continua da Spielberg IV... JURASSIC PARK (1993)Il flop di Hook, uno dei tanti degli anni infernali del 1989-1991, non rende la vita così facile a Spielberg… Quando Michael Crichton vende i diritti di Jurassic Park, l’abbiamo anche già visto in Burton II, Spielberg deve contendersela con tanti (Donner, Dante, Burton ecc.) e, sulle prime, neanche... Continue Reading →

Spielberg IV (1988-1991)

Continua da Spielberg III... INDIANA JONES AND THE LAST CRUSADE (1989)Sebbene impegnato in una grossa concorrenza a Disney con Don Bluth e con altri fino al 1995, Spielberg si butta a capofitto in grossi negoziati contrattuali con una Disney che comincia a essere ben diversa da quella lasciata da Bluth nel 1980… Negoziati per cosa?... Continue Reading →

Spielberg III (1982-1987)

Continua da Spielberg II... E.T. (1982)È bene non stare a infognarsi sulla lavorazione di Night Skies, film horror che Spielberg cercò di vendere a una Columbia insistente per un seguito di Close Encounters… i dettagli sono noti dello script mancato, che a Hollywood ha sempre circolato come un "segreto di Pulcinella"… il nodo gordiano della... Continue Reading →

Spielberg II (1981)

continua da Spielberg I... RAIDERS OF THE LOST ARK (1981) Si sa che Indiana Jones fu concepito da George Lucas in chiacchiere informali con Philip Kaufman, 8 anni più anziano di lui, e regista abbastanza rispettato nella temperie di New Hollywood descritta in Jaws (aveva diretto diversi film di foggia western già dal 1972, aveva... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑