Il «Dune» di Villeneuve

DOPPIATO MA IN IMAX L'ho visto in un lussuoso doppiaggio di Carlo Cosolo, lussuoso ma comunque impotente nei confronti di certe tessere: a un certo punto Chalamet dice «Give me water» con la voce delle Bene Gesserit, e per rendere la voce, Villeneuve opta per "non farla sentire" e quindi Chalamet usa solo il labiale:... Continue Reading →

La «Cinderella» della Sony con Camila Cabello

Un tempo c'era la TV... Facevano tanti belli spettacoli in studio, sia seri (gli sceneggiati di Sequi, Majano, D'Anza) sia parodici (la Biblioteca di Studio Uno di Antonello Falqui e Gino Landi)... Erano cose poco apprezzate dai teatranti veri, ma tanti teatranti ci lavoravano lo stesso... e col tempo la nostalgia ha fatto il suo... Continue Reading →

Al cinema “d’estate”: Sibyl

A Firenze i cinema sono ancora alla canna del gas... c'è poco da fare...Nel weekend si vede più gente, ma tra settimana (che per molte sale d'essai o di seconda visione o specializzate in eventi e festivalini era un tempo molto redditizio), è ancora calma piatta...E quest'estate, dopo la chiusura forzata, ci sono stati i... Continue Reading →

The Suicide Squad, missione suicida

Ne ho sentito parlare molto bene e mi sono stupito...A dire la verità non avevo alcun interesse... Di Gunn ho visto solo i lavori hollywoodiani: Super lo trovai una merda, i Guardiani della Galassia (dei quali ho visto solo il primo) non li apprezzai per niente (mi ci annoiai, tanto)... tutta la sua polemica sul... Continue Reading →

Il papiro del 2020/2021

Gli altri papiri sono in Indice... -- Nonostante il lockdown furono ben 31 i film del 2019/'20...Quest'anno ho visto solo 13 film in sala... 7 sono Up1 è Down1 è Not so Down3 i SuperDowne uno ed un unico SuperUp... Stagione, quindi, abbastanza tragica... -- Tenet -- Christopher Nolan -- WB -- SuperDown!La filmografia di... Continue Reading →

La «Traviata degli Specchi» di Bortolameolli al Macerata Opera Festival del 2021

È lo stesso allestimento che abbiamo visto nel 2018, ma stasera dirigeva Paolo Bortolameolli! Egli si conferma uno degli interpreti più entusiasmanti che si possano vedere! Ogni croma di Traviata è stata da lui studiata, analizzata, computata e infine comunicata con un ardore performativo trascinante, travolgente, rinfrescante! Nelle sue mani Traviata è diventata un capolavoro... Continue Reading →

Ma c’è Emma alle Cascine???

Alle Cascine??? Ma dove? Al Visarno? No! All'Ultravox! E che cos'è l'Ultravox? - L'Ultravox è il nome avvenieristico che hanno dato allo scalcagnato, vecchio e sfatto Anfiteatro delle Cascine!Quell'Anfiteatro delle Cascine lontano da ogni cosa, non servito da alcun mezzo di trasporto, irraggiungibile con nulla a meno di non ammettere di posteggiare la macchina in... Continue Reading →

Graham Vick, in memoriam

E dopo Dick Donner eccomi qui a piangere la scomparsa di Graham Vick... È stata la mia ispirazione massima, quasi più di Luca Ronconi... L'ho scoperto per caso, nel 1996, in una Lucia di Lammermoor fantasmagorica a Firenze, dirigeva ovviamente Mehta (di quell'allestimento esistono almeno un paio di riprese video: del tour del Maggio in... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑