The Northman

Parlo fin troppo spesso dell'Eneide... Enea agisce per un *destino* che non comprende per nulla (tanto che ha bisogno di continue conferme per "rettificarlo"), ma che gli si pone davanti ogni volta, ossessivamente, soprattutto quando Enea sembra discostarsene (vedi Didone)... Il *destino* è finalizzato a creare una civiltà, Roma, che si suppone essere tanto meglio... Continue Reading →

Inghiottitoi carsici

Tutte le considerazioni che faccio, vergognosamente, sull'Ucraina, hanno un prologo alla fine della recensione di The Power of the Dog... CONSIDERAZIONI PRELIMINARI, MOLTO IDEOLOGICHE E FORSE OFFENSIVE Il problema numero uno dei discorsi dei phashi di mmerda è considerare i crimini dei partigiani comunisti (di Tito) nella per niente piccola porzione di mondo affacciata sul... Continue Reading →

Renzetti all’ORT

Renzetti è in giro da più di 50 anni...è stato timpanista alla Scala, ha scritto alcune canzoni di musica leggera (intorno al 1970) per il colosso disco-editoriale Sugar (non ha nulla a che fare con lo zucchero: è il nome di Ladislao Sugar, il discografico di origine ungherese, e quindi László Sugár, che spadroneggiava, insieme... Continue Reading →

Andrea Battistoni all’ORT

Quando è venuto fuori intorno al 2010, Battistoni, nato nel 1987, attirò diverse attenzioni... compositore, neanche 25enne, che si misurava da subito, come direttore, con Verdi, l'orgoglio nazionale, andando in giro a dire che era un super e che di musica ne capiva tantissimo, al contrario di quanto ha sempre affermato la critica germanofona...quando nel... Continue Reading →

F.A.T.A. Festival

F.A.T.A. Festival! Bene dé!

Il blog di M@T - Musica a traverso

F.A.T.A. Festival

Fuoco, Aria, Terra, Acqua: musica per la rigenerazione dell’ambiente e della comunità

I quattro elementi Aria, Acqua, Terra e Fuoco si fondono in un unico progetto culturale artistico previsto per l’estate 2022 e pensato per ridare vita a quattro territori toscani

Firenze, 30 marzo 2022

L’associazione Musica@Traverso lancia oggi una campagna di crowdfunding in partnership con una vasta rete di associazioni e cooperative di comunità.

Dal 30 marzo al 24 maggio 2022 sarà infatti possibile donaresu www.eppela.com/fatafestival per sostenere la realizzazione di F.A.T.A. Festival,progettoselezionato all’interno dell’iniziativa Social Crowdfunders, promossa da Fondazione CR Firenze all’interno del progetto Siamosolidali, in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd.

Il festival si svolgerà nell’estate 2022 in quattro luoghi diversi: Villa Vogel a Firenze, Montagna Cortonese, Rocca Silvana e Castell’Azzara dal 18 giugno al 10 luglio 2022 ospiteranno eventi e iniziative all’insegna dell’arte e della scoperta del territorio.

View original post 724 altre parole

Academy Awards 2021: brief commentary

MIGLIOR FILM CODA ha vinto suBelfastDrive My CarNightmare AlleyKing RichardDon't Look UpDuneThe Power of the DogLicorice PizzaWest Side Story Non ho visto per niente La Famille Bélier, e CODA l'ho visto su Sky, in albergo, la sera dopo il lavoro, mentre parlavo al telefono con lei di letti e divani nuovi: non posso dire di... Continue Reading →

Academy Awards 2021: chi penso, chi voglio, chi non voglio

Rieccoci alla breve idiozia di scrivere, di tutte le nomination agli Oscar, chi vorrei che vincesse, chi penso che vincerà e chi NON voglio che vinca! MIGLIOR FILM BelfastDrive My CarCODANightmare AlleyKing RichardDon't Look UpDuneThe Power of the DogLicorice PizzaWest Side Story quello che vorrei: sì, di fondo West Side Story;quello che penso che vincerà:... Continue Reading →

Licorice Pizza

Ho detto e ripetuto che io non sono un grande fan di PT Anderson, e che il suo film da me preferito è Punch-Drunk Love, che però non piace a nessuno... Licorice Pizza, però, non mi ha lasciato per niente indifferente proprio perché riprende Punch-Drunk Love... - Licorice Pizza è un Orange Road filmico degli... Continue Reading →

The Batman

Considerazioni sparse... - Si instrada un pochino troppo (per i miei gusti) nell'indirizzo di Nolan...Per esempio, se nei Batman WB ormai classici (Burton e Schumacher, vedi Burton II e Burton III), non c'era mai una "continuità" geografico-topografica tra gli spazi e gli ambienti (uno dei migliori a notare questo fu Gianni Canova, L’alieno e il pipistrello.... Continue Reading →

«L’Amico Fritz» al Maggio (Frizza, 2022)

L'amico Fritz è un'opera particolare... Mascagni disse che, dopo i trionfi di Cavalleria Rusticana, voleva un'opera di sola musica, senza trama... ma Mascagni era uno che mentiva (era di quelli tipo Pupo, che hanno una moglie e i nipoti a casa e un'amante fissa, segreta formalmente, ma segreta come il segreto di Pulcinella, in una... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑