Mank

Sono tanti anni, se non da Fight Club (che è del '99) sicuramente da Benjamin Button (2008), che Fincher va in giro a raccontare che l'«autore cinematografico» non esiste e che Citizen Kane è tutto merito di Herman Mankiewicz e Gregg Toland... L'affermazione, Fincher non se ne accorge, non è sostanziale, perché è una sentenza... Continue Reading →

Repost Burton

Per Halloween (oltre alle opere apposite elencate l'anno scorso) mi attacco anch'io al mio pippone su Tim Burton, eccolo qua...

Il «Joker» di Todd Phillips

In Shazam! è ben evidente che io da questo film m'aspettavo poco e niente...Phillips, un comico, che mai avrebbe potuto fare con un personaggio risultato credibile solo grazie a Nicholson e Burton, del tutto "evaporabile" nella gestione Nolan (dei Batman di Nolan, io sopporto solo Batman Begins, pertanto rimando alle analisi di Celia: Batman Begins,... Continue Reading →

The Dead Don’t Die

Jarmusch fa il suo Mars Attacks! (vedi la mia opinione in Burton III e quella di Sam Simon), e lo fa in modo delizioso... Meno arrabbiato e più struggente di Burton, più aperto alla malinconia, ma ugualmente attento a "salvare" i personaggi più altri, come l'alieno [«alien» è anche lo «straniero» in british english] e... Continue Reading →

Burton VI (dal 2008 a oggi)

Continua da Burton V... SECONDOGENITO, LEONE D'ORO E RINASCITA PRODUTTIVANel 2007, Burton e Bonham Carter hanno un secondogenito, una bambina: Nell Burton… e Sweeney Todd fa successo: triplica i costi sostenuti e vince il Golden Globe per il miglior film musical or comedy (lo vince anche Depp: Sondheim è così contento che vorrà Depp come... Continue Reading →

Burton V (dal 1999 al 2007)

Continua da Burton IV... SLEEPY HOLLOWDopo più di un anno di lavoro a vuoto per Superman, Burton avrebbe lavorato a qualsiasi cosa, e ha una voglia di fare al massimo…Nel 1998 viene contattato da Adam Schroeder, socio del grande produttore Scott Rudin, che nel 1990 aveva preso parte al team di produzione di Edward Scissorhands... Continue Reading →

Burton IV (1997 e 1998)

Continua da Burton III... TOOTS AND THE UPSIDE DOWN HOUSEMars Attacks! esce insieme a James and the Giant Peach di Henry Selick, lavorato durante il periodo d’inferno dei mancati terzo Batman e Catwoman, e del “divorzio” di Burton da Denise Di Novi… Entrambi i film vengono soppiantati negli incassi da Indipendence Day di Emmerich...È con... Continue Reading →

Burton III (dal 1994 al 1996)

Continua da Burton II... Mentre Batman Returns e Nightmare Before Christmas trionfano al cinema, la Warner dà il via libera alla serie animata Batman: The Animated Series, curata da piccoli-grandi maestri del fumetto (tra i quali Paul Dini e Bruce Timm, che nel ‘94 faranno successo con l’albo Mad Love, su Joker e Harley Quinn),... Continue Reading →

Burton II (dal 1989 al 1993)

Continua da Burton I... DOPO BEETLEJUICE: MICHAEL MCDOWELL E DENISE DI NOVIRispetto a Scrooged e a High Spirits (che lo studio rimontò senza il consenso di Neil Jordan), Beetlejuice fa molto successo… David Geffen riesce a vedere il soggetto alla ABC Television che, con il benestare di Burton, realizza una serie animata sul film, in... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑