Cafarnao

Non so nulla di lingua araba, ma apprendo che Cafarnao si può traslitterare anche Capernaúm o Capharnaüm e pare che negli ideogrammi arabi ci si possa giocare fino a "comporlo" in modo simile alla parola Chaos... E il caos, a livello visivo (dopo la disperante ripresa dall'alto, alla Google Earth, quasi a intendere uno sguardo... Continue Reading →

«Roma» di Cuarón

PREMESSANel 2001, Corrado Guzzanti imitava Antonello Venditti cantando aneddoti e stupidate varie della vita suburbana di Roma attraverso lo stradario del Grande Raccordo Anulare... il ritornello faceva: «E allora vieni con me amo' sul Grande Raccordo Anula', che circonda la capita', e nelle soste faremo l'amo' re ee! E se nasce una bambina poi la... Continue Reading →

Piazza Vittorio

Nel 2017, prima che le derive psicotico-paranoidi-allandocojocojo-xenofobo-razziste di Salvini prendessero il potere istituzionale, Abel Ferrara decide di mostrare in un documentario la popolazione di Piazza Vittorio a Roma, sfortunato giardino abbandonato e popolato da gatti e da "pisciatori sulle rovine romane" negli anni '50-'60, occupato da un grande mercato negli anni '70-'80-'90, divenuto punto di... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑