James Levine: Time’s Up on Classical

È morto James Levine......e mi sono reso conto di non aver mai parlato di quanto i movimenti #metoo e Time's Up successivi allo scandalo Weinstein abbiano permeato anche la musica classica... I nomi coinvolti, a livello "alto", furono 4: Daniele GattiCharles DutoitPlácido DomingoJames Levine Sapere cosa effettivamente questi uomini abbiano fatto è paradossalmente difficile...Le accuse... Continue Reading →

Operas VI

Continua da Operas V... 33 - LES CONTES D’HOFFMANN -- Jacques Offenbach (1881)È una delle Opere per Halloween...Sulla carta, Les contes d’Hoffmann è una delle opere con la trama più compiuta e interessante… Hoffmann e il suo fido amico Nicklausse sono in una taverna di Norimberga e attendono la diva Stella, una cantante di cui... Continue Reading →

Un bilancio di Zeffirelli

È bene notare subito che fu un uomo orribile...Elitariamente di destra, berlusconiano, omofobo... nonostante a lui stesso piacessero gli uomini! Un cortocircuito molto comune nei gay che, a livello politico, la pensano destrorsamente: considerano la loro affettività come qualcosa che non necessita regolamentazioni giuridiche, e sentire che le proprie inclinazioni comportano differenze quotidiane, esperienziali e... Continue Reading →

Operas V

continua da Operas IV... 30 - SAMSON ET DALILA -- Camille Saint-Saëns (1877)Quasi commissionata dal potentissimo Franz Liszt, ebbe la sua prima rappresentazione in tedesco a Weimar, dove Liszt spadroneggiava… Non ebbe granché successo fino agli anni ‘90 dell’800…Saint-Saëns, come lo è negli stessi anni (e nel decennio successivo) César Franck, è affascinato da Wagner,... Continue Reading →

Operas IV

Continua da Operas III... 27 - DER RING DES NIBELUNGEN (Das Rheingold, Die Walküre, Siegfried, Götterdämmerung) -- Richard Wagner (1876)Dal 1850 al 1876, Wagner aveva tanto abbaiato, ma mai morso davvero, a livello di successo sul pubblico… Piaceva a una ottima corte intellettuale, soprattutto franco-tedesca, ma il grosso pubblico, così come il mainstream produttivo, non... Continue Reading →

Operas III

Continua da Operas II... 21 - MACBETH -- Giuseppe Verdi (1847 e 1865)Se n’è già parlato più volte: qui e qua…Il Macbeth ‘47 viene anche prima del Rigoletto, ed è l’opera in cui Verdi riesce a raggiungere un’unità di trama lineare e precisa, grazie a Shakespeare, che Verdi amò molto, anche se lo leggeva in... Continue Reading →

Operas II

Continua da Operas I... 11 -- NABUCCO - Giuseppe Verdi (1842)È la terza opera di Verdi e già ha tutte le caratteristiche delle sue opere successive: lo scontro tra le generazioni (un Nabucco “vecchio” alle prese con le voglie, abbastanza aberranti, della figlia adottiva e quelle, fin troppo “semplici”, della figlia legittima)...la tematica della Libertà, e... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑