10 album

Breve lista di 10 dischi che, spesso nell'infanzia e nell'adolescenza, hanno influenzato molto il mio ascoltare... NUMERO 1: Tchaikowsky, Swan LakeBoston Symphony Orchestra, Seiji OzawaSymphony Hall, Boston, 11-20 novembre 1978DGG Sarebbe, ormai si sa, Lebedinoe ozero di Čajkovskij, cioè il numero 29 di Operas IV...Credo sia stato il primo CD che ho voluto comprare per... Continue Reading →

Musiche per la primavera

Tante musiche primaverili sono già contenute in Musiche per le stagioni... Qui, a caso, si dirà di altri pezzi famosissimi, e si farà anche presto (forse), perché di tanti abbiamo già parlato... 1) In primis, senza dubbio, ci vuole la prima sinfonia (op. 38) di Robert Schumann, detta proprio Primavera, Frühlingssinfonie, 1841...È la numero 31... Continue Reading →

Musica per le epidemie

In tempi di COVID-19 è difficile vivere......e difficile è scrivere di quelle cose che, oggi, sono davvero "impossibili" da fare: io ho avuto almeno 6 spettacoli musicali, prenotati da mesi, annullati, e anche andare al cinema è impossibile, proprio da oggi... sicché l'unica è fare queste listine... ma i film sulle epidemie sono tanti, e... Continue Reading →

Musiche per l’Inverno

Molte musiche per l'Inverno (soprattutto quelle, stupende, di Čajkóvskij) sono già contenute nella Musica per le Stagioni...qui si parla delle musiche proprio apposta per l'Inverno non contenute in quel post... 1. KING ARTHUR, Z. 628 DI HENRY PURCELL, 1691King Arthur sono musiche di scena scritte per un revival del dramma di John Dryden del 1684...... Continue Reading →

Opere per Halloween

Trovare musiche del repertorio sinfonico adatte a spaventarsi è facile... - Nel 2016, Kent Nagano (con l'Orchestre Philharmonique de Montréal) fece un disco apposta per Halloween con sei pezzettini dell'ultimo Ottocento e del primo Novecento che gli autori avevano composto per spaventare certo pubblico... Ci incise però delle interpretazioni un po' frigide a cui preferirò... Continue Reading →

Un elogio a caso di James Horner

La stagione fantasy anni '80, che tanto ha plasmato, mediante i film di cui si parlava con Sam Simon a proposito di The Princess Bride, le menti di chi ha vissuto quegli anni al momento più delicato per la "creatività suggestionante" (dai 3 ai 10 anni), non sarebbe probabilmente stata la stessa senza James Horner... Continue Reading →

[2019] Suggestioni di ‘musica colta’ dalle canzoncine di Sanremo

Una grande quantità di canzoni di questo sfiancante festival utilizza una ritrita combinazione ritmica associabile a questa sequenza di piedi classici: giambo-giambo-baccheo (∪ –, ∪ –, ∪ – –)alcuni cantanti presentano una variante minima: giambo-giambo-spondeo (∪ –, ∪ –, – –)La cosa rende pressoché indistinguibili le canzoni di Enrico Nigiotti, dei Negrita, di Cristicchi (aggravata... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑