«8½» di Federico Fellini, 1963

A un film così gigantesco, di cui si possono trovare miliardi di esegesi senza dubbio migliori di qualsiasi cosa possa partorire io, non c'è che da approcciarsi tentando di sviscerare pochi aspetti, poche caratteristiche, o poche peculiarità identificanti... Sulla simbologia della "trama" (l'oggetto senza il quale, secondo molti critici odierni su Twitter, non c'è effettivamente... Continue Reading →

«Prova d’orchestra» di Federico Fellini, 1978

Anche questo, come Gerry, ha peculiarità di datazione: pare che la RAI l'abbia trasmesso nel '78 ma che sia andato in concorso a Cannes nel '79... In tempi di COVID e di nichilismo dell'inutilità che si diceva in Anna di Ammaniti, questi 70 minuti di filmino contribuiscono molto alla riflessione sul disastro dell'essere umano... Un... Continue Reading →

Rapporto tra musica e cinema: 38 momenti cardine

1: Il Kinetoscopio, Thomas Alva Edison e William Dickson, 1887L'idea di Edison era quella di accoppiare performance operistiche della Metropolitan Opera House di New York, registrate col suo grammofono, con i fotogrammi di Kinetoscopio girati da Dickson... L'operazione non riuscì mai davvero... Ma tanti altri brevetti simili furono approntati e comunque ottennero successo in tutto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑