Al cinema “d’estate”: Sibyl

A Firenze i cinema sono ancora alla canna del gas... c'è poco da fare...Nel weekend si vede più gente, ma tra settimana (che per molte sale d'essai o di seconda visione o specializzate in eventi e festivalini era un tempo molto redditizio), è ancora calma piatta...E quest'estate, dopo la chiusura forzata, ci sono stati i... Continue Reading →

Nureyev, the White Crow

Non è facile capire come si pronunciano certi nomi russi... Come si diceva per il viaggio a San Pietroburgo, l'accento è la componente dirimente, e quella più elusiva (non c'è l'obbligo di scriverlo) Conoscendo l'accento, e quasi sempre lo si conosce solo e soltanto grazie alla Wikipedia russa, si evince che Sergej Michailovič Ejzenštejn si... Continue Reading →

Le fidèle

Pappone più volte ripassato nel paiolo bisunto, interminabile (2h e 10 percepite come 2h e mezzo) e con verosimiglianza zero... La sceneggiatura è tutta una ricerca di effettoni drammaticoni («lo amo ma le circostanze ci sono sfavorevoli», «è rinchiuso ma io lo salvo», «la voglio e per lei vorrei cambiare, ma la mia natura e... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑