Cosa significa essere un blogger oggi [TAG]?

"Nominato" da Sam Simon, mi accingo anche io ad affrontare questo tag... Quali sono le ragioni che ti hanno spinto ad aprire un blog? Io non ho aperto alcun blog... È che, in tempi preistorici, esisteva un sistema di messaggistica istantanea online inventato da Microsoft: si chiamava MSN...In tempi di MySpace e roba così, Microsoft... Continue Reading →

Futura e Arturino

Giorno 277, Anno VII dello Stato Trilullino - - Porco boja... sono quasi 10 anni che ho fatto Closer... sono quasi 10 anni che ho questo blog... e sono 12 anni dall'ingresso nel FOB... 11 dalle Nuvole e ad Agosto saranno 10 anni da Ernesto... -- - - -- quando si parla tra cinemisti ci sono due... Continue Reading →

Main Force Patrol

Giorno 200, Anno VII dello Stato Tirilullino... scrivo oggi su FB: « La non istruzione (meno sei "educato" e meno sei curioso del mondo che ti circonda; intendendo "educazione" anche l'auto-apprendimento) e l'alto prezzo dei viaggi (espressione della complicità degli imprenditori nel settore) hanno generato pigrizia nel cittadino, che non viaggia più, e imbarbarimento dello... Continue Reading →

Master of the House

  Giorno 82, Anno VII dello Stato Tirilullino - - era semplicissimo... il così detto "fumo"... - - se per tutti quanti, come ho avuto modo di vedere, vuol dire aggregazione, per me il "fumo" è sempre stato il simbolo della mia DIVERSITÀ, della mia estraneità al gruppo, il simbolo del fatto che io, del... Continue Reading →

Venus in Fur

  Giorno 352, Anno VI dello Stato Tirilullino - - gli ultimi post possono far sembrare che io mi rimangi le mie numerose dissertazioni sull'eterno ritorno contenute in questo blog... invece no! la mia felice condizione odierna (che ha trovato qualcosa per cui valga la pena cavalcare l'eterno ritorno), invece, mi rende lampanti ancora di... Continue Reading →

Leave all this to yesterday

  Giorno 343, Anno VI dello Stato Tirilullino - - su Facebook ho appena scritto questa pottata: « Io sono ateo e anticlericale, questo è ovvio, ma sono comunque appassionato di questa storia che celebra la morte e la resurrezione della natura, cioè la Primavera, personificandola... sono convinto che chi ne ha fatto una religione... Continue Reading →

…because you’re mine, I walk the line…

  Giorno 301, Anno VI dello Stato Tirilullino... - - Il problemone è che quando siamo stati in classe insieme, soprattutto al liceo, ci siamo visti in una veste adolescenziale, emotiva e psicotica particolarissima... ci siamo visti nel modo più scemo, quando s'era ghiozzi, cretini, piccini e deficienti... così come quando ci si vede nella... Continue Reading →

Il Luccio è il Re del Blues

  è l'equinozio d'Autunno... finalmente è finita l'estate... d'Autunno ci siamo baciati e abbracciati... d'Autunno ci siamo amati... e non abbiamo più smesso... - e adesso è di nuovo Autunno... è lo stesso autunno? ... beh, anche se fosse lo stesso autunno, non mi dispiacerebbe...   - -   pensare, pensare alla giornata da vivere,... Continue Reading →

Una Scala al Paradiso [Stairway to Heaven]

E se non ce la facesse?...Ti mancherebbe, Rachel...?[Nelson - interpretato da Kiefer Sutherland doppiato da Francesco Pannofino - scritta da Peter Filardi - da "Flatliners - Linea Mortale" di Joel Schumacher, 1991 - di gran lunga il capolavoro numero uno di Schumacher...]--Tu, che di gel sei cinta... Da tanta fiamma vinta... L'amerai anche tu... L'amerai... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑