Undine

È il secondo film che prende in prestito il nome di una delle leggende più frequentate dal Romanticismo per designare un film che non c'entra niente con quella leggenda... era successo con l'Ondine di Neil Jordan del 2009... - La leggenda in questione è quella che si esemplifica in diversi "tratti" e personaggi-simbolo, tra cui:... Continue Reading →

Tenet

Ci sono spoiler senza nessun rispetto per alcuno... - A me Nolan sta sulla palle...non è una novità... Sicché? Faccio il prevenuto e dico che Tenet è una cacca, così, gratuitamente...? Beh, sì... perché no? La tentazione è fortissima! Anche perché già tutti quanti (i soliti Moviesegher, Cineravanello, o Sciaticafilmica) hanno decretato che Tenet è... Continue Reading →

Il papiro del 2019/2020

Gli altri "papiri" sono in Indice... Il COVID-19 e la susseguente ripresa a troncabudella del lavoro (col proposito dei capi di voler velleitariamente recuperare un tempo perduto che non è stato affatto perduto per via dello smartworking: c'è toccato un po' inventarsi cose nuove da fare, ossequiando estatici la religione del capitalismo, cioè il dover... Continue Reading →

Matthias & Maxime

Il genialoide bambino artistoide che giocava con il formato e costruiva le poesie del 1:1 in filmoni anche di 3h videoclippari di Beethoven come di pop songs anni '90-'00, infarciti di rabbie e passioni insostenibili, ha raggiunto il suo culmine con Mommy (2014) e Just la fin du monde (2016) quando è riuscito a scritturare... Continue Reading →

Ema

Noi. I giorni dell'arcobaleno non l'avevo granché compreso, ma non era male...Jackie l'ho adorato (è anche al numero 36 della Caduta di Pontoppidan)... Però Il club e Neruda non li ho visti... In ogni caso, da Pablo Larraín non mi aspettavo una cacca... tra l'altro, sul circuito MioCinema, che, finora, non mi aveva deluso... Era... Continue Reading →

Favolacce

Arrivo dopo Hovistounfilm e Ultimo spettacolo, ma prima devo fare una premessa di glossario... Che nel senso comune favola e fiaba vogliano dire la stessa cosa, e che la loro etimologia sia tecnicamente la stessa (che ha semplicemente a che fare con il verbo latino parlare), è assodato e non "sbagliato", visto che si sta... Continue Reading →

Buio

Secondo film proposto dalla piattaforma MioCinema per gratificare di una distribuzione ufficiale film "fermi" ai box a causa del lockdown... Sono arrivato tardi per vederlo all'interno del piano che faceva arrivare un po' degli incassi al mio cinema di fiducia dietro casa: è costato solo 4,50€ (o cifre simili), andati tutti all'appaltatore dello streaming e... Continue Reading →

Les Misérables

Nel periodo di lockdown, la mia sala cinematografica di fiducia (a due passi da casa), annunciò la sua partecipazione agli incassi di una grande operazione di streaming di questo film francese del 2019, già candidato all'Oscar per il miglior film straniero (con Dolor y Gloria: la vittoria pleonastica di Parasite, vincitore anche del titolo di... Continue Reading →

Dark Waters

Tecnicamente è un film "approvato" da Steven Spielberg... la Participant Media, distributrice del film, è consociata nel conglomerato finanziario di Spielberg... spieghiamoci:si diceva in GGG che, per stare a galla dopo l'effettivo affondamento della DreamWorks, Spielberg aveva "venduto" agli indiani della Reliance, ma la Reliance è una cosa enorme, occupata in tutto (dalle autostrade ai... Continue Reading →

Birds of Prey

L'idea delle Birds of Prey non è così vecchia... Sembra che sia stata concretizzata nei fumetti solo nel 1996... La stessa Harley Queen è una cosa "nuova", che i fumetti hanno somatizzato solo a posteriori: è stata pensata da Paul Dini e Bruce Timm per la Batman Animated Series del 1992, conseguente al trionfo del... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑