Richard Jewell

Clint Eastwood fa quello che è un calco identico di Sully... La motilità nervosa che Bélanger aveva impresso in alcuni tratti di The Mule scompare per far posto, di nuovo, al classico découpage quasi da Kammerspiel di Eastwood, che risulta in una poesia dei primi e primissimi piani, in una goduriosa gestione dei frame piccoli... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑