Spielberg IV (1988-1991)

Continua da Spielberg III... INDIANA JONES AND THE LAST CRUSADE (1989)Sebbene impegnato in una grossa concorrenza a Disney con Don Bluth e con altri fino al 1995, Spielberg si butta a capofitto in grossi negoziati contrattuali con una Disney che comincia a essere ben diversa da quella lasciata da Bluth nel 1980… Negoziati per cosa?... Continue Reading →

Le Invisibili

Io vado a vedere ben pochi film francesi, purtroppo, ma quando li vedo mi trovo sempre contentissimo... Le invisibili è gioviale e divertente (e il doppiaggio italiano di Marzia Dal Fabbro è attento proprio a 'comicizzare' il più possibile), "sociale" e riflessivo, e di una leggerezza speciale... Naturalmente sono tante le ispirazioni, soprattutto Pride di... Continue Reading →

Mario Brunello con l’Orchestra della Toscana

Un programma dedicato totalmente a Pëtr Čajkovskij, con le Variazioni su un tema di Čajkovskij di Anton Arenskij (scritto in omaggio al compositore morto da neanche un anno nel 1894), il secondo concerto per violoncello di Anton Rubinštejn (1874), la suite n. 4 Mozartiana (1887) e la Variazioni su un tema rococò (1877) dello stesso... Continue Reading →

Spielberg III (1982-1987)

Continua da Spielberg II... E.T. (1982)È bene non stare a infognarsi sulla lavorazione di Night Skies, film horror che Spielberg cercò di vendere a una Columbia insistente per un seguito di Close Encounters… i dettagli sono noti dello script mancato, che a Hollywood ha sempre circolato come un "segreto di Pulcinella"… il nodo gordiano della... Continue Reading →

Operas V

continua da Operas IV... 30 - SAMSON ET DALILA -- Camille Saint-Saëns (1877)Quasi commissionata dal potentissimo Franz Liszt, ebbe la sua prima rappresentazione in tedesco a Weimar, dove Liszt spadroneggiava… Non ebbe granché successo fino agli anni ‘90 dell’800…Saint-Saëns, come lo è negli stessi anni (e nel decennio successivo) César Franck, è affascinato da Wagner,... Continue Reading →

Spielberg II (1981)

continua da Spielberg I... RAIDERS OF THE LOST ARK (1981) Si sa che Indiana Jones fu concepito da George Lucas in chiacchiere informali con Philip Kaufman, 8 anni più anziano di lui, e regista abbastanza rispettato nella temperie di New Hollywood descritta in Jaws (aveva diretto diversi film di foggia western già dal 1972, aveva... Continue Reading →

Spielberg I (1971-1979)

Oggi decotto quasi al massimo dal punto di vista diegetico, dal punto di vista visivo, invece, Steven Spielberg ha sempre avuto degli argomenti superpiù rispetto ai suoi colleghi, declinati soprattutto nell’ambito del meta-cinema… È sul meta-cinema che Spielberg batte tutti quanti, forse anche oggi, nonostante le sue trame ormai spente… Nato nel 1946, 2 anni... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑