[2018] Academy Gimmicks

Su Facebook gira ‘sta roba, a cui mi presto con spirito gioioso!

Manca sempre meno alla notte degli Oscar. Io non me la perdo mai, pur essendo ormai una baracconata, un po’ come i fan sfegatati del giuoco del calcio non si perderebbero mai una finale di Champions, a prescindere che giochi o meno la loro squadra del cuore.

Come ogni anno mi sono dato un gran daffare per vedere praticamente tutti i film in gara, escludendo poche categorie che mi interessano meno e a cui non do la priorità, e, sempre come ogni anno, farò i miei sbagliatissimi pronostici.

Per ogni categoria scriverò DUE possibili vincitori: 1) quello che CREDO che vincerà, 2) quello che SPERO che vinca e 3) quello che spero non vinca ma esploda perché mi fa schifo.

da Facebook

Migliori effetti speciali:
1) Roger Guyett, Grady Cofer, Matthew E. Butler e David Shirk – Ready Player One
2) Roger Guyett, Grady Cofer, Matthew E. Butler e David Shirk – Ready Player One
3) Paul Lambert, Ian Hunter, Tristan Myles e J. D. Schwalm – First Man

Miglior sonoro:
1) Paul Massey, Tim Cavagin e John Casali – Bohemian Rhapsody
2) Paul Massey, Tim Cavagin e John Casali – Bohemian Rhapsody
3) Skip Lievsay, Craig Henighan, José Antonio García – Roma

Miglior montaggio sonoro:
1) Sergio Diaz, Skip Lievsay — Roma
2) John Warhurst, Nina Hartstone — Bohemian Rhapsody
3) Ai-Ling Lee e Mildred Iatrou Morgan – First Man

Miglior trucco e acconciatura:
1) Greg Cannom, Kate Biscoe, Patricia Dehaney — Vice
2) Greg Cannom, Kate Biscoe, Patricia Dehaney — Vice
3) Jenny Shircore, Marc Pilcher, Jessica Brooks — Mary, Queen of Scots [anche se non l’ho visto, ma i trucchi “storici” hanno un po’ rotto]

Miglior film d’animazione:
1) Gli Incredibili 2
2) L’Isola dei Cani
3) Gli Incredibili 2

Migliore canzone:
1) Shallow (musica e testi di Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando e Andrew Wyatt) – A Star Is Born
2) Shallow (musica e testi di Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando e Andrew Wyatt) – A Star Is Born
3) The Place Where Lost Things Go (musica di Marc Shaiman, testi di Marc Shaiman e Scott Wittman) – The Return of Mary Poppins

Miglior colonna sonora:
non applicabile perché non ritengo nessuno dei candidati meritevole

Miglior fotografia:
1) Matthew Libatique – A Star is Born
2) Lukasz Zal — Cold War
3) Alfonso Cuarón – Roma

Miglior montaggio:
1) John Ottman – Bohemian Rhapsody
2) Barry Alexander Brown – BlacKkKlansman
3) Patrick J. Don Vito — Green Book

Miglior scenografia:
1) Fiona Crombie, Alice Felton — The Favourite
2) Fiona Crombie, Alice Felton — The Favourite
3) Hannah Beachler, Jay Hart — Black Panther

Migliori costumi:
1) Sandy Powell — The Favourite
2) Sandy Powell — The Favourite
3) Sandy Powell — The Return of Mary Poppins

Miglior attore non protagonista:
1) Adam Driver – BlacKkKlansman
2) Sam Elliott – A Star is Born
3) Mahersahala Ali — Green Book

Miglior attrice non protagonista:
1) Amy Adams — Vice
2) Rachel Weisz — The Favourite
3) Emma Stone — The Favourite

Miglior attore protagonista:
1) Rami Malek — Bohemian Rhapsody
2) Christian Bale — Vice
3) Bradley Cooper — A Star is Born

Miglior attrice protagonista:
1) Glenn Close – The Wife
2) Glenn Close – The Wife
3) Lady Gaga – A Star Is Born

Migliore sceneggiatura originale:
1) Nick Vallelonga, Brian Hayes Currie, Peter Farrelly — Green Book
2) Nick Vallelonga, Brian Hayes Currie, Peter Farrelly — Green Book
3) Alfonso Cuarón – Roma

Migliore sceneggiatura non originale:
1) Nicole Holofcener, Jeff Whitty — Can You Forgive Me? [che però non ho visto]
2) Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmott, Spike Lee — BlacKkKlansman
3) Eric Roth, Bradley Cooper, Will Fetters — A Star is Born

Migliore regia:
1) Alfonso Cuarón – Roma
2) Pawel Pawlikowski – Cold War
3) Alfonso Cuarón – Roma

Miglior film:
1) Roma
2) BlacKkKlansman
3) Black Panther

poi è andata così

3 risposte a "[2018] Academy Gimmicks"

Add yours

  1. A parte qualcosa che doveva esplodere ma che ha vinto (spicca la miglior fotografia a Roma), c’hai azzeccato abbastanza di brutto!

    Comunque quest’anno tanta pochezza (se mi si perdona il gioco di parole): pochissimi film candidati e molti di essi di qualità dubbia, da Black Panther a Bohemian Rhapsody passando per Mary Poppins…

    En passant, ho notato che First man non ti è piaciuto proprio (io me lo sono perso)! X–D

    1. Sì, i film erano pochi, ma mai come quest’anno ho visto partite così aperte in così tante categorie… spesso hanno vinto i più scontati, ma roba come montaggio, fotografia, attrice non protagonista, o le sceneggiature erano davvero “scozzi” belli grossi! mentre, di solito, specie per gli attori, nominano gentaglia…

      1. Hai ragione! Alla fine anche il miglior film non era affatto detto che vincesse Green book, la maggior parte delle previsioni che avevano visto davano Roma come favorito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: