45 anni di Jesus Christ Superstar

Oggi si festeggia questo anniversario e tutti si può disporre del DVD con colonna sonora rimasterizzata uscito nel 2005 o giù di lì... ma quando io comperai il doppio CD della colonna sonora (un ristampaggio MCA dei vecchi nastri, per nulla rimissato, e quindi con molti problemi d'audio), intorno al 1992, la diffusione di questo... Continue Reading →

Libri e librini

Da un po', su Facebook, mi hanno coinvolto nel giochino delle copertine di 10 libri: pubblicarne una al giorno... Traduco le mie scelte qui, e, ovviamente, il giochino l'ho fatto due volte, con anche qualche bonus... ovvio che la lettura va integrata con i 10 personaggi... - Michael Ende: Die unendliche Geschichte, Stuttgart-Wien, Thienemann, 1979... Continue Reading →

Macerata Opera Festival: il «Flauto Magico» di Vick

[vedi anche qui] È bene parlarsi subito chiaro... al numero 7 di Symphonies si diceva che la Nona di Beethoven, oggi universalmente considerata canto di fratellanza, potrebbe invece essere stata concepita come canto prettamente teutonico, in quanto ci sono diverse prove "empiriche" (naturalmente ben lungi dal costituire certezza, ma comunque belle presenti) che ci dicono... Continue Reading →

Macerata Opera Festival: «Traviata degli Specchi»

Con Traviata non ho un rapporto di amore incondizionato (vedi «Traviata»: Brecht o Stanislavskij? (Scala 2013), articolo che, escusatio non petita, dico essere stato scritto per rimanere "privato")... e neanche con il regista Henning Brockhaus (vedi Protoattinio: idem come sopra)... La Traviata degli Specchi è uno dei più leggendari e magnifici allestimenti presentati allo Sferisterio di Macerata... risalente almeno al... Continue Reading →

Macerata Opera Festival: «Elisir»: Michieletto/Lanzillotta

L'elisir d'amore di Donizetti è un'opera deliziosa, ma rappresenta per me una seria incognita nel "gusto della Storia"... Un giorno, Alessandro Roccatagliati ci disse (a tutti noi laureandi musicologi) che la Storia era una scrematura formidabile, che ci faceva pervenire, a noi odierni, solo il *meglio* di una produzione musicale sterminata, spesso tutta uguale, forse... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑