Beauty and the Beast

Purtroppo conferma tutti i pregiudizi. il pregiudizio "commerciale": che è un film che è stato fatto per vendere quel paio di centinaia di bambolette e tazze in più nei Disney Store... il pregiudizio "formale": che i film di fabbrica e di catena di montaggio sono "brutti"... magari non a livello figurativo, ma senz'altro a livello... Continue Reading →

Vent’anni di Buffy

Post feisbuccoso sui 20 anni di Buffy! Di Buffy si parla diffusamente anche in questi post: un regesto complessivo delle puntate sul rapporto tra Spike e Buffy c'è in Princeton Plainsboro Teaching Hospital, ma è un post scritto più di 10 anni fa, e quindi pieno di cazzate... un riepilogo complessivo, che però si concentra soprattutto sulla sesta stagione, è... Continue Reading →

Un giorno, due euro…

Imperversano le proteste per i Cinema 2 Days... la mia opinione, che non interesserà certo a nessuno, poiché è scarsamente informata, è la seguente... A mio avviso, la piccola sala, senza bar e con un prezzo che supera di rado i 6 euro grazie a promozioni e convenzioni varie, ha il diritto di non aderire; ma per la... Continue Reading →

Messa da Requiem Verdi/Chung

Io sono un super-fan di Myung-Whun Chung... Proprio, davvero, riguardo a lui non sono oggettivo... Mi sono anche informato sulla pronuncia del suo nome: in Corea, nella denominazione ufficiale, si antepone il cognome al nome (come si faceva, e forse si fa ancora, in Ungheria e Romania, e come qui in Italia si fa a... Continue Reading →

Manchester by the Sea

Quadrato. Serio. Asettico. Apprezzabile nei flashback improvvisi e inconsci... Un po' meno nelle performance monocrome e inadeguate degli attori, che sciorinano pochi pianti e poche lacrime con pose lermoyante perfino settecentesche, ma il più delle volte, Affleck in testa, stanno lì, fermi e immobili (incomprensibile la logica degli Oscar in questo annus horribilis dell'Academy) Ancora meno nelle scelte musicali:... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑