Collateral Beauty

Sarò breve. Visivamente, la povera Maryse Alberti (quella di The Wrestler) garantisce una certa luccicanza non brutta: le cose brillano felici, e anche Frankel, ogni tanto, butta là una sicura sinergia tra frame, scenografia e montaggio (di Andrew Marcus, un vecchio e sapiente montatore)... Però le pecche sono tante: Gli attori sono quasi non pervenuti: Will Smith... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑