Il Dirupo della Follia

In Myanmar hanno votato adesso, ma prima avevano uno dei regimi militari più sanguinari di tutti i tempi... erano Islamici? No, erano buddisti... però ammazzavano, spaccavano, trucidavano e tagliavano le teste... ...finché sono stati al governo loro qualcuno ha per caso detto: «Porco boja! in Myanmar ammazzano la gente e sono buddisti, dovremmo chiudere i... Continue Reading →

Postcards from the Edge

...è andata così...  inizio lento e timido (e sotto la pioggia), ma in quell'inizio c'era già tutto il "componibile", in una storia che, da quell'inizio, è proseguita sempre più sicura, complessa, completa, sempre più piena, sempre più nuova, sempre più mirabolante. Una storia che, da quell'inizio, è andata avanti come una pallina su un piano... Continue Reading →

Puccio Sterza

Berlusconi voleva guidare l'Italia come un'azienda... e l'ha guidata come un'azienda sua: con corruzione, mafia, puttane, sperpero, prodotti scadenti come i suoi programmi televisivi (prodotti politici come la scuola sfasciata con internet, inglese e impresa; lo sdoganamento del puttanesimo con Ruby & Co.; lo sdoganamento dell'impecoronimento; l'apoteosi del farsi oltranzisticamente i cazzi propri ostentando qualunquismo... Continue Reading →

La Chimica del Carbonio

due righe su Vaprio d'Adda e sul far-west della Brianza... io non vivo in Brianza e non so come sia abitare in Brianza... forse la Brianza è un posto inospitale, zeppo di assassini e ladri che circolano con il machete a fianco, con il piede di porco, e che, anche in pieno giorno, assaltano le... Continue Reading →

Neve, Luna & Sole

due parole sulla polemica tra Muccino e Pasolini... premessa 1: io non amo molto il sadomasochismo di Pasolini, ma questa è una questione di gusti e non di oggettività... l'oggettività è che il sadomasochismo pasoliniano non inficia sul suo discorso artistico... premessa 2: io non sono per il mitismo intoccabile e fideista, che vuole il... Continue Reading →

Steinerne Stadt

È un po' che si dice che gli zingari devono morire e che i rom, insieme a tutti gli immigrati, sarebbe bene venissero bruciati direttamente nei barconi... - Questo è certamente un momento tragico del nostro presente, ma, ovviamente, se permettessero agli insegnanti di insegnare, e se avessimo tirato su dei ragazzini curiosi di imparare,... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑